Tu sei qui: Home Gare e concorsi FAQ - Indagine di mercato per supporto distribuzione gas naturale

FAQ - Indagine di mercato per supporto distribuzione gas naturale

DOMANDA 1. Vogliate confermare che tra le attività oggetto della prestazione non è compresa anche la redazione della perizia di stima del Comune di Albino e/o di tutti gli altri Comuni dell'ATEM Bergamo 1

RISPOSTA 1. Si conferma che tra le attività oggetto della prestazione che sarà affidata non è compresa la perizia di stima per il Comune di Albino e per tutti gli altri Comuni dell'ATEM

 

DOMANDA 2. Quanto al punto 1.1, secondo trattino, l'incompatibilità e il conflitto di interesse riguardano solo i "gestori attuali del servizio di distribuzione gas" nell'ambito territoriale Bergamo 1 ovvero in generale per qualsiasi gestore del servizio di distribuzione gas in qualsiasi Comune d'Italia? Sul punto, si osserva che ove l'incompatibilità fosse estesa a gestori di Comuni di altri ambiti, la clausola preclusiva sarebbe illogica e non proporzionata, sostanzialmente precludendo la partecipazione a tutti gli operatori del settore.

RISPOSTA 2. Riguardano i gestori attuali nell’ambito territoriale dell’Atem Bergamo 1


DOMANDA 3. Quanto allo stesso punto 1.1., trattino successivo, si chiedono chiarimenti su cosa si intenda per "incarichi analoghi nell'interesse e per conto di soggetti gestori del servizio di distribuzione del gas negli ultimi tre anni": anzitutto, se per "incarichi analoghi" si intenda l'assistenza in gare di ATEM, ovvero quale altro significato. Inoltre, se i gestori in questione siano solo quelli nell'ambito dell'ATEM Bergamo 1 ovvero tutti i gestori d'Italia.
Anche in questo caso, si osserva che qualsiasi interpretazione estensiva avrebbe l'effetto di precludere la partecipazione a praticamente tutti gli operatori del settore, con grave violazione della proporzionalità, della logicità e dello stesso interesse dell'ATEM ad un'ampia partecipazione.

RISPOSTA 3. Da intendersi in modo estensivo e non solo riferito all’assistenza in gare ATEM.


DOMANDA 4. Quanto al punto 1.2 "requisiti di ordine tecnico-professionale", si chiede se l' "avere strumenti gestionali informatizzati idonei a razionalizzare il flusso dei dati tra i Comuni dell'ATEM e la Stazione appaltante ed in grado di interfacciarsi con quanto richiesto dall'Autorità per l'energia elettrica il gas ed il sistema idrico" debba essere inteso nel senso che:
a) gli "strumenti gestionali informatizzati" in questione debbano già essere nella disponibilità del concorrente, o possano essere approntati in caso di aggiudicazione;
b) gli "strumenti gestionali informatizzati" siano di un tipo preciso e predeterminato (nel caso, indicare quale) ovvero possa essere utilizzato qualsiasi sistema gestionale informatizzato che consenta un dialogo tra Comuni, Stazione Appaltante, AEEGSI.
Si osserva che la richiesta di un particolare programma prima dell'aggiudicazione costituirebbe una illegittima barriera di ingresso, limitando l'ammissione solo ai soggetti già in possesso di un determinato software.

RISPOSTA 4. Gli strumenti gestionali informatizzati idonei devono essere nella disponibilità del concorrente al momento della formulazione dell’offerta

Amministrazione trasparente

- ALBO PRETORIO
- PUBBLICAZIONI (delibere, ordinanze)
- BILANCI
PROTEZIONE CIVILE
Piedibus
Last Minute Sotto Casa
Portale della cultura
Città sane
Biblioteca di Albino
BIBLIOTECA DI ALBINO

SPAZIO AL LAVORO
Risorse e informazioni relative al mondo del lavoro
LA BIBLIOTECA INFORMA
Novità editoriali su welfare e servizi sociali
Sportello Unico Attività Produttive
Sportello Unico Edilizia e Attività Produttive
Piano di Governo del Territorio
Contrada di Piazzo e centro storico di Albino nei catasti storici
La contrada di Piazzo
RAGAZZI ATTIVI Progetto partecipazione e cittadinanza
Ragazzi Attivi
PIEDIBUS
Piedibus
PROGETTO ADOLESCENZA
ProgettoAdolescenza