Tu sei qui: Home Referendum costituzionale 2020
COMUNE DI ALBINO
Piazza Libertà, 1
24021 ALBINO (BG)

Tel. 035.759911
Fax 035.754718
E-mail tradizionale
protocollo@albino.it


PEC
protocollo.albino@cert.saga.it


Ufficio Relazioni con il Pubblico

POLIZIA LOCALE
Tel: 035-759922
Fax: 035-759946
E-mail

Polizia Locale
Richiesta permessi temporanei ZTL, informazioni, rilievi fotografici, pagamenti

NEWSLETTER


Per iscriversi inviare la richiesta a newsletter@albino.it

(mail valida solo per iscrizioni alla newsletter)

Eventi ad Albino
You Albino
Pericolo Gioco d'Azzardo
Patto dei sindaci
 

Referendum costituzionale 2020

 
Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 si svolgeranno le operazioni di voto per il referendum popolare confermativo sulla riduzione del numero dei parlamentari. Il Presidente della Repubblica ha indetto il referendum con il decreto del 17 luglio 2020.
 
Il referendum popolare confermativo ha il seguente quesito:
«Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?»
 
Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 7.00 alle 23.00 della domenica e dalle 7.00 alle 15.00 del lunedì.
 
 

 

AFFLUENZE e RISULTATI

Domenica 20 settembre ore 12:00: n. votanti 2.063 pari al 14,82%

Domenica 20 settembre ore 19:00: n. votanti 4.902 pari al 35,20%

Domenica 20 settembre ore 23:00: n. votanti 5.953 pari al 42,75%

Affluenza di Lunedì 21 settembre ore 15:00: n. votanti 7.888 pari al 56,65%

Risultati scrutinio

 
 
 
ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO PER ELETTORI POSTI IN QUARANTENA
Limitatamente alle consultazioni elettorali e referendarie del 2020, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovino in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio nel Comune di residenza.
Per modalità di richiesta e modello della domanda consultare gli allegati.
Al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati, gli uffici elettorali comunali, ai sensi dell'art. 1, comma 400, lettera g, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 - legge di stabilità 2014, resteranno aperti al pubblico:
- nei due giorni antecedenti la data di inizio della votazione (da venerdì 18 a sabato 19 settembre 2020), dalle ore 9.00 alle ore 18.00;
- nei giorni della votazione, (domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020) per tutta la durata delle operazioni di votazione, cioè dalle ore 7.00 alle ore 23.00 di domenica e dalle ore 7.00 alle ore 15.00 di lunedì.
 
 
TRASPORTO GRATUITO ELETTORI DISABILI NON DEAMBULANTI
(in conformità con quanto disposto dall’art. 29 della legge quadro n.104 del 5/2/1992, per l'assistenza, l'integrazione ed i diritti delle persone disabili).
Gli elettori interessati al servizio di trasporto gratuito per il raggiungimento dei seggi elettorali possono far pervenire le richieste nelle giornate antecedenti alla data di votazione:
dal 14 al 18 settembre 2020
telefonando all’Associazione Anteas di Albino
dalle ore 14.30 alle ore 17.30 al numero 035752379
 
 
RICHIESTA VOTO ASSISTITO E PROSPETTO AMBULATORI PER RILASCIO CERTIFICATI PER ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI
In aggiunta ai consueti ambulatori si riportano le sedi e gli orari in cui saranno presenti i medici delle ASST della provincia di Bergamo per il rilascio delle certificazioni per elettori fisicamente impediti, ed il numero di telefono di ogni presidio territoriale

Scarica il prospetto degli ambulatori
Scarica il modulo domanda voto assistito

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO NELL'ABITAZIONE DI DIMORA PER LE ELEZIONI REFERENDARIE DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020
Presentazione domande: da martedì 11 agosto a lunedì 31 agosto 2020
 
Gli elettori affetti da gravissime infermità che ne rendono impossibile l'allontanamento dalla propria abitazione anche con l’ausilio dei servizi di cui all’art. 29 legge n. 104/1992 - trasporto pubblico per disabili organizzato dal Comune e gli elettori che si trovino in dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettomedicali, possono essere ammessi al voto domiciliare. Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori devono far pervenire al Sindaco del Comune di Albino (BG), tra martedì 11 agosto e lunedì 31 agosto 2020:
- l'allegata domanda in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano (art. 1 del D.L. 3 gennaio 2006 n. 1  convertito, con modificazioni, dalla  L. 27 gennaio 2006 n. 22 come modificato dalla legge 7 maggio 2009 n. 46);
- la copia della tessera elettorale e del documento d'identità;
- la certificazione sanitaria, rilasciata dal funzionario medico designato dai competenti organi dell'azienda sanitaria locale, in data non anteriore al 45° giorno antecedente la votazione; tale certificazione medica, per non indurre incertezze, dovrà riprodurre l'esatta formulazione normativa, attestando quindi la sussistenza, in capo all'elettore, delle condizioni di infermità di cui al comma 1, dell'art. 1 della legge n. 46/2009, con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Tale certificazione, inoltre, potrà attestare la necessità del cosiddetto "accompagnatore" per l'esercizio del voto.
 
 
SCRUTATORI: COMUNICAZIONE DI DISPONIBILITA'
 
Gli elettori del Comune di Albino, iscritti all'Albo degli scrutatori, disoccupati/inoccupati o studenti che desiderano ricoprire il ruolo di scrutatore di seggio elettorale per il Referendum Costituzionale di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, possono dare la propria disponibilità entro lunedì 24 agosto 2020 compilando l'apposito modulo. Si precisa che le comunicazioni di disponibilità non saranno vincolanti ai fini della nomina.
Per informazioni rivolgersi all'ufficio elettorale ai n. 035759910 o 035759948

Logo WORD mini Scarica il modulo

 
VOTO DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO
 
Voto per corrispondenza, per motivi di lavoro, studio o cure mediche e per i familiari conviventi. Le domande entro il 19 agosto.
In occasione del REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 20 e 21 SETTEMBRE 2020 gli elettori italiani e i familiari con loro conviventi, che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, possono esercitare il diritto di voto per corrispondenza (articolo 4-bis, comma 1, legge 459 del 27 dicembre 2001), ricevendo il plico elettorale contenente la scheda per il voto all’indirizzo di temporanea dimora all’estero.
Per esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza, tali elettori dovranno far pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali l'opzione di voto per corrispondenza entro mercoledì 19 agosto 2020 redatta preferibilmente usando in carta libera IL MODULO IN ALLEGATO.
Per il Comune di ALBINO, l'opzione dovrà arrivare in uno seguenti modi:
.    per posta (Piazza Libertà 1 – 24021 Albino (BG)
.    per fax (0039 035 759938 oppure 0039 035 754718)
.    per posta elettronica anche non certificata (anagrafe@albino.it)
.    tramite posta elettronica certificata a: protocollo.albino@cert.saga.it
.    recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato all'ufficio Protocollo o all''ufficio Elettorale del Comune di Albino
La dichiarazione di opzione voto deve essere corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore e contenere l’indirizzo postale estero completo cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (cioè che ci si trova, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni, in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti, oppure che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle suddette condizioni).
Può presentare opzione di voto per corrispondenza come temporaneo all'estero per motivi di lavoro, studio e cure mediche anche chi risulta residente all'estero nel territorio di altra sede consolare, oppure chi svolge il Servizio civile all'estero.
Per i familiari conviventi dei temporaneamente all'estero aventi diritto al voto per corrispondenza la legge non richiede il periodo previsto di tre mesi di temporanea residenza all'estero.
Amministrazione trasparente

- ALBO PRETORIO
- PUBBLICAZIONI (delibere, ordinanze)
- BILANCI
Whistleblowing
VOLONTARI CIVICI
Volontari Civici
PROTEZIONE CIVILE
Piedibus
Last Minute Sotto Casa
Portale della cultura
Città sane
Sportello Unico Attività Produttive
Sportello Unico Edilizia e Attività Produttive
Piano di Governo del Territorio
Contrada di Piazzo e centro storico di Albino nei catasti storici
La contrada di Piazzo
CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI - cittadinanza attiva, educazione ambientale
Ragazzi Attivi
PIEDIBUS
Piedibus
PROGETTO ADOLESCENZA
ProgettoAdolescenza
LA LOMBARDIA E' DEI GIOVANI
La Lombardia è dei Giovani