Tu sei qui: Home Uffici e servizi Tributi

Tributi

L'Ufficio Tributi si occupa della gestione dei tributi di competenza dell’Amministrazione comunale, quali IUC (Imposta Unica Comunale) e TOSAP, dalla fase di accertamento alla fase di riscossione, oltre ad esercitare un controllo sulla gestione dell’imposta sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni affidata alla Ditta Maggioli Tributi spa.

La IUC istituita nel 2014  riunisce sotto un unico nome tre componenti distinte

  • una imposta di natura patrimoniale – l’IMU – dovuta dal possessore di immobili (con esclusione delle abitazioni principali), la cui disciplina è comunque autonoma ed esplicitamente «fatta salva» (co. 703);
  • una componente riferita ai servizi che a sua volta si articola in:

TASI – relativa ai servizi indivisibili dei Comuni (illuminazione pubblica, vigilanza urbana, manutenzione delle strade e del verde ecc.) a base patrimoniale, ma a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, senza esclusioni;

TARI – relativa al finanziamento dei costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

Si indicano in sintesi le attività gestite da questo Servizio:
- gestione dei tributi e l’informazione ai contribuenti
- attività di accertamento dell’ICI e della TIA mediante recupero dei fenomeni evasivi al fine di perseguire obiettivi di equità
- aggiornamento banca dati dell’ufficio Tributi mediante collegamento all’anagrafe tributaria SIATEL del Ministero delle finanze e alla banca dati SISTER dell’Agenzia del Territorio.

 

Dove andare
L’ufficio del Servizio Tributi è situato al 1° piano del Palazzo Comunale

Quando
Gli orari di apertura al pubblico sono:
dal lunedì al venerdì - dalle 09,00 alle 12,40
lunedì e giovedì - dalle 16,30 alle 18,20
 
Contatti
Tel. 035-759957 - 035-759935 - E-mail: tributi@albino.it

 

Materiale disponibile

Logo cartella mini  Modulistica

Regolamento IUC - Imposta Unica Comunale

Aliquote IMU 2018

 

Dal 2012 è istituita l'Imposta Municipale Propria (cd Imu) che ha sostituito l’imposta comunale sugli immobili (ICI) e, per la componente immobiliare, l’IRPEF e le relative addizionali dovute in relazione ai redditi fondiari relativi ai beni non locati. L’Imu ha per presupposto il possesso di immobili (fabbricati, aree edificabili), ivi comprese l’abitazione principale e le pertinenze della stessa. Terreni Agricoli comune di Albino: Esenti.

L’IMU  con la legge di Stabilità per l’anno 2014  viene resa stabile e non più «sperimentale» (commi 707-718) e vengono consolidate alcune modifiche contenute nei decreti 102 e 133 del 2013 in particolare:

  • L’abitazione principale non è più oggetto di imposizione IMU, ad esclusione delle A/1, A/8 e A/9; l’esclusione si applica anche all’ abitazione non locata di anziani residenti in casa di riposo o cura e di residenti all’estero se assimilate all’;
  • Ampliamento della possibilità di assimilazione anche all’unità immobiliare concessa in comodato ai parenti in linea retta entro il primo grado.

L’IMU inoltre, non si applica a::

  • unità immobiliari di cooperative edilizie a proprietà indivisa assegnate ai soci come propria dimora;
  • alle abitazioni destinate ad “alloggi sociali” ;
  • alla casa coniugale assegnata al coniuge/ex coniuge a seguito di separazione o divorzio;
  • a un’unica abitazione del personale delle Forze armate, di polizia, del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, e dal personale appartenente alla carriera prefettizia;
  • fabbricati-merce;
  • fabbricati rurali ad uso strumentale.

Istruzioni per la consultazione delle rendite catastali online

Link per la consultazione per identificativi catastali

Link per la consultazione per codice fiscale

Elenco comuni montani provincia di Bergamo per esenzione terreni agricoli

Elenco comuni montani per esenzione fabbricati rurali strumentali

Modello per comunicazione fabbricato inagibile o inabitabile ai fini IMU

Modello dichiarazione IMU - istruzioni per la compilazione

Modello istanza di rimborso IMU

Modulo richiesta aliquota ridotta per uso gratuito

Modulo richiesta ulteriore detrazione per abitazione principale ai fini IMU per invalidi al 100%

 

  • TASI

TASI 2017: confermata:
- esenzione TASI su abitazione principale di residenza e relative pertinenze
- azzeramento TASI sugli altri fabbricati

  Modulo richiesta rimborso TASI

  Aliquote TASI 2015

 

  • TARI (Tassa Rifiuti)

La Legge di stabilità 2014 ha istituito il nuovo tributo TARI la cui disciplina presenta ampia coincidenza con la Tares,,  confermando l’obbligo di copertura dei costi del servizio con il gettito derivante dall’applicazione del tributo.

I criteri di determinazione della tariffa sono quelli del metodo normalizzato ex dPR 158/1999.

 

RIFIUTI: DAL 1 GENNAIO 2017 AGGIORNATE TARIFFE E SVUOTAMENTI MINIMI

 

Dal 1/7/2016 è' partita ufficialmente la raccolta del rifiuto indifferenziato con il contenitore grigio munito di microchip, è il primo passo vero per arrivare alla tariffa puntuale, cioè il metodo che ad oggi ci permette di pagare la TARI in maniera più equa possibile e soprattutto ci avvicina sempre di più al principio "chi inquina paga".
Si evidenzia inoltre che il contenitore è personale e univocamente abbinato all’utenza di riferimento mediante sensore elettronico di riconoscimento.
Dal 01.01.2017 gli svuotamenti  costano 0.90 € per il bidone da 35 litri, ed 3 € per il bidone grande da 120 lt
Per l'intero anno 2017 si prevede  il seguente numero minimo di svuotamenti (quello che si paga in ogni caso)

SVUOTAMENTI MINIMI INSERITI IN CARTELLA
numero componenti svuotamenti minimi
1 1
2 2
3 3
4 4
5 5
6 5
svuotamenti minimi utenze non domesitche     3   


L’addebito relativo alle vuotature minime viene inserito negli avvisi di pagamento dell’anno di riferimento, mentre l’addebito relativo alle eventuali vuotature eccedenti i minimi viene inserito nel primo avviso successivo.

PER MAGGIORI DETTAGLI CONSULTARE I SEGUENTI ALLEGATI:

Piano Finanziario 2018
Relazione al Piano Finanziario 2018
Tariffe Tari 2018

 

NUOVE UTENZE

Compilare la seguente DICHIARAZIONE DI ATTIVAZIONE TARI e presentarsi presso l’ufficio Tributi del Comune di Albino (piano) per la consegna e il ritiro del contenitore il conferimento della frazione secca e del bidoncino per il conferimento dell’umido

 

  • TOSAP (Tassa Occupazione Suolo Pubblico)

Per "suolo pubblico" si intendono le aree ed i relativi spazi sovrastanti e sottostanti, appartenenti al demanio od al patrimonio indisponibile del Comune, comprese le aree destinate a mercati anche attrezzati e a parchi e giardini, nonchè le aree di proprietà privata su cui risulti regolarmente costituita, nei modi e nei termine di legge, una servitù di pubblico passaggio. Le occupazioni di suolo pubblico sono soggette a concessione o autorizzazione rilasciata, su richiesta dell' interessato, all’ufficio comunale competente (uff. tecnico per occupazioni permanenti o connesse all’attività edilizia – Uff. Polizia Locale: occupazioni giornaliere interessanti le strade ove circolano veicoli - uff. Commercio: per altre tipologie di occupazione ). Le occupazioni di qualsiasi natura, permanenti e temporanee, sono soggette a tariffa secondo le modalità previste dal regolamento e le misure di tariffa.

Logo PDF mini  Regolamento per l'applicazione della tassa occupazione spazi ed aree pubbliche (TOSAP)

Logo PDF mini  Tariffe della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche - TOSAP 2017

 

  • IMPOSTA PUBBLICITA E DIRITTI PUBBLICHE AFFISSIONI

La pubblicità esterna effettuata attraverso forme di comunicazioni visive ed acustiche nei luoghi pubblici, visibile da luoghi pubblici od aperti al pubblico e le pubbliche affissioni è soggetta, ai sensi delle norme di cui al D. Lgs. 15 novembre 1993 n.507, al versamento di un'imposta ovvero ad un diritto a favore del comune nel cui territorio sono effettuate.

Per informazioni inerenti ai versamenti sui diritti delle pubbliche affissioni e la consegna del materiale da affiggere rivolgersi agli uffici della soc. Maggioli Tributi spa presso Cartoleria Domino – via Mons C. Carrara 66 – Albino – Tel. 035/773329 – Orari d'apertura:
Lunedì dalle 15.30 alle 19.00
da Martedì a Sabato dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00

oppure direttamente alla Maggioli Tributi spa tel. 039/6613161 – fax 039667746

Dal 1 gennaio 2017 sono stati attivati nuovi indirizzi e servizi di AFFISSIONI COMUNALI dedicati alle attività di pubbliche affissioni e pubblicità temporanea, in sostituzione dei precedenti riferimenti

Ogni richiesta  dovrà essere inviata e gestita ai nuovi indirizzi e alle modalità operative che riepiloghiamo di seguito:

- richiesta affissioni - ogni richiesta di affissione manifesti deve essere indirizzata al seguente indirizzo e-mail: affissioni@affissionicomunali.it

- richiesta pubblicità temporanea - ogni richiesta di esposizione pubblicità temporanea con striscioni/bandiere deve essere indirizzata al seguente indirizzo e-mail: tributi@albino.it per il pagamento a temporanea@affissionicomunali.it

- richiesta pubblicità temporanea volantinaggio - ogni richiesta di esposizione pubblicità temporanea con volantinaggio  deve essere indirizzata al seguente indirizzo e-mail: temporanea@affissionicomunali.it

i pagamenti vanno effettuati su c/c intestato a comune di albino pubblicita' e affissioni servizio tesoreria:
ccp 14291249


E' stato attivato inoltre un servizio di prenotazione ai seguenti numeri: tel 0345/21107 fax 0345/20942 perativo dal lunedi al venerdi dalle ore 09.00 ale ore 12.00 e dalle ore 14.30 alle ore 16.00

 e-mail: amministrazione@ipservizi.com.

Logo PDF mini  Regolamento comunale per l'applicazione dell'imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni

Logo PDF mini  Tariffe per l'applicazione dell'imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni

Logo PDF mini  Informativa sull'imposta di pubblicità - Insegne – (art. 17 D.Lgs 507/93)

 

  • ADDIZIONALE IRPEF

Logo HTML mini  Aliquota addizionale comunale all'IRPEF

Amministrazione trasparente

- ALBO PRETORIO
- PUBBLICAZIONI (delibere, ordinanze)
- BILANCI
PROTEZIONE CIVILE
Piedibus
Last Minute Sotto Casa
Portale della cultura
Città sane
Biblioteca di Albino
BIBLIOTECA DI ALBINO

SPAZIO AL LAVORO
Risorse e informazioni relative al mondo del lavoro
LA BIBLIOTECA INFORMA
Novità editoriali su welfare e servizi sociali
Sportello Unico Attività Produttive
Sportello Unico Edilizia e Attività Produttive
Piano di Governo del Territorio
Contrada di Piazzo e centro storico di Albino nei catasti storici
La contrada di Piazzo
RAGAZZI ATTIVI Progetto partecipazione e cittadinanza
Ragazzi Attivi
PIEDIBUS
Piedibus
PROGETTO ADOLESCENZA
ProgettoAdolescenza