Città Sane

Città Sane si ispira al progetto Healthy Cities (HC), iniziativa promossa dall‘Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ed utilizza, quale quadro di riferimento, La Carta di Ottawa del 1986 e Le Raccomandazioni di Adelaide del 1988.

Oltre a ridefinire il concetto di salute, i documenti affermano la stretta relazione che lega la salute con le città e pone come temi centrali la salute e la qualità della vita dei cittadini. HC è presente in 30 nazioni europee e aggrega più di 1.300 città; in Italia il movimento è attivo dal 1995 e vede attualmente coinvolte circa 70 amministrazioni comunali.

La RETE

La RETE è stata promossa congiuntamente dall’ASL della Provincia di Bergamo e dal Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci per promuovere la salute e il benessere dei cittadini mediante interventi efficaci e sostenibili dai Comuni.  
Pur seguendo le indicazioni dell’OMS, la RETE propone una modalità operativa innovativa nel perseguire i seguenti principi:

  • pensare globalmente e agire localmente - creando forti sinergie fra le politiche locali e quella della salute;
  • fare rete- per diffondere e condividere le esperienze tra le comunità cittadine;
  • partecipazione attiva dei cittadini - singoli od organizzati, al dibattito pubblico sulle scelte per la città;
  • equità - l’azione integrata delle istituzioni e di tutte le componenti civili e sociali della comunità cittadina per favorire lo sviluppo di città con particolare attenzione all’equità e alla sostenibilità.
    La RETE è costruita con un metodo di lavoro “tra pari”, con l’ASL impegnata al fianco dei Comuni per promuovere e coordinare un circolo virtuoso di innovazione e apprendimento.

Le amministrazioni comunali si impegnano a mettere in atto interventi di provata efficacia o ritenuti essere buone pratiche in grado di soddisfare i requisiti di Città Sana:

  • la Città Sana fornisce le condizioni e le opportunità per supportare sani stili di vita;
  • la Città Sana dovrebbe essere - prima di tutto - una città solidale, sensibile e in grado di rispondere ai diversi bisogni e aspettative di tutti i suoi cittadini;
  • la Città Sana offre un ambiente e un design urbano che supporta la salute, il tempo libero e il benessere, la sicurezza, l’interazione sociale, la mobilità facile, il senso di orgoglio e d’identità culturale ed è vicina ai bisogni dei suoi cittadini.
torna all'inizio del contenuto