MORONI 1521 - 1580. Il ritratto del suo tempo

Presso le Gallerie d'Italia di Milano mostra sul pittore Giovan Battista Moroni

Data :

9 dicembre 2023

MORONI 1521 - 1580. Il ritratto del suo tempo
Municipium

Descrizione

La mostra “Moroni (1521-1580). Il ritratto del suo tempo” intende celebrare l’artista bergamasco, tra i maggiori interpreti della pittura rinascimentale lombarda. Autore anche di significative opere devozionali, presenti in mostra, Moroni è però noto soprattutto per la sua innovativa attività di ritrattista.  Molti i ritratti realizzati dall’artista qui esposti definiti “ritratti in azione”, moderne raffigurazioni di personaggi che, attraverso un gesto, uno sguardo, entrano in contatto con lo spettatore superando la lontananza emotiva e la staticità della ritrattistica ufficiale.

La mostra milanese, attraverso nove sezioni, intende restituire un’immagine a tutto tondo del pittore a partire dai suoi esordi presso la bottega del Moretto per proseguire con il confronto con altri artisti contemporanei attivi in area lombarda quali Lorenzo Lotto, Gerolamo Savoldo e Moretto. Al fine di raggiungere la massima completezza espositiva, i dipinti sono affiancati ad opere di Tiziano, Veronese e Tintoretto, per delineare un dialogo con le produzioni artistiche del tempo, spaziando anche oltre i confini regionali.  

Prestigiosi i prestatori, fra i quali si annoverano sia importanti istituzioni italiane – come Accademia Carrara di Bergamo e Fondazione Brescia Musei che sono anche partner della mostra, Gallerie degli Uffizi, Pinacoteca di Brera, Gallerie dell’Accademia di Venezia – sia istituzioni internazionali di grande rilevanza, come The National Gallery di Londra, Musée du Louvre, Museo Nacional del Prado, Kunsthistorisches Museum di Vienna, Gemäldegalerie - Staatliche Museen di Berlino, National Gallery of Art di Washington, Philadelphia Museum of Art.

L’esposizione è curata da Arturo Galansino e Simone Facchinetti e si inserisce nelle iniziative di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023.

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Moroni 1521 - 1580 il ritratto del suo tempo

Come ulteriore valorizzazione della mostra, viene presentato il progetto video  “Moroni e la sua terra”, un percorso attraverso i luoghi principali della vita e della carriera artistica del grande pittore, luoghi cruciali per la sua parabola creativa e per la sua fortuna come pittore del territorio lombardo dell’epoca. Un viaggio ideale, suddiviso in quattro tappe, vede il coinvolgimento delle principali realtà museali e territoriali legate alla vita di Moroni, quali Accademia Carrara di Bergamo, il Comune con la Parrocchia di San Giuliano Martire ed il Santuario della Madonna del Pianto di Albino (BG), la Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia e Palazzo Moroni a Bergamo.

Moroni e la sua terra

Municipium

Allegati

Locandina mostra Moroni

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot