Gruppi di lettura dicembre 2021

Informazioni Generali

  • 19/11/2021 - 14/12/2021
  • Biblioteca - Via Mazzini 68
  • Lunedì 6 dicembre 2021 ore 14.30 Martedì 14 dicembre 2021 ore 20.15 LA LETTERA SCARLATTA di Nathaniel Hawthorne

Al via il nuovo programma dei gruppi di lettura della Biblioteca, quest'anno dedicati alla riscoperta dei Classici.

A dicembre

LA LETTERA SCARLATTA

di Nathaniel Hawthorne

lunedì 6 dicembre 2021 - ore 14.30

martedì 14 dicembre 2021 - ore 20.15

Gli incontri avranno luogo in presenza in Biblioteca.

E' necessaria l'esibizione del Green Pass

Boston, 1642. La folla è assiepata attorno al patibolo. Le comari invocano la più dura condanna per una giovane sposa, giudicata adultera, che ha dato alla luce una bambina, nonostante il marito da molto tempo sia assente dalla città, prigioniero dei nativi. Hester Prynne, questo il suo nome, si rifiuta di rivelare l’identità del padre della piccola Pearl e viene condannata alla pubblica umiliazione vestendo sul petto una lettera scarlatta, la A di Adultera. Nel frattempo il marito di Hester riesce a sfuggire dalla prigionia e sotto nuovo nome prende ad esercitare la professione di medico in città. Spera così di identificare il padre della bambina e cova la sua vendetta.

Passano 7 anni, in cui Hester cerca di redimersi e in cui il suo amato, divorato dai sensi di colpa e dilaniato dalle contraddizioni tra la sua irreprensibile e rigida condotta pubblica e il suo segreto peccato, fatica sempre più a mantenere nascosti i propri sentimenti e le proprie lacerazioni…

Il libro è disponibile anche come audiolibro presso le biblioteche e su MLOL, la biblioteca digitale gratuita della Rete Bibliotecaria Bergamasca. Su www.liberliber.it disponibile gratuitamente la versione e-book in diversi formati.

Nathaniel Hawthorne (1804-1864) nacque a Salem in Massachusetts e in questo stato americano trascorse la maggior parte della sua vita. Insieme a E.A.Poe, Melville e Twain, è il più importante narratore americano dell’800. La lettera scarlatta, pubblicato nel 1850, vendette in pochi giorni ben 2500 copie: un autentico bestseller. Le radici puritane dell’identità americana, il fardello della colpa e del peccato, l’isolamento dell’individuo e i suoi desideri repressi e inespressi sono i temi indagati nei suoi racconti e romanzi. Grazie al successo riscosso con questo romanzo poté dedicarsi alla scrittura come aveva sempre desiderato.

Per info       tel. 035759002-035759001               biblioteca@albino.it

Referente Zanoni Silvia

torna all'inizio del contenuto